FilmProssimamenteSchede FilmTrailer

La macchina delle immagini di Alfredo C.

3
(1)
La macchina delle immagini di Alfredo C.

La macchina delle immagini di Alfredo C.
Data di uscita:
07 marzo 2022
Genere:
Drammatico
Anno:
2021
Regia:
Roland Sejko
Attori:
Pietro De Silva
Paese:
Italia
Durata:
76 min
Distribuzione: Istituto Luce-Cinecittà
Sceneggiatura:
Roland Sejko
Fotografia:
Nicolò Palombo
Montaggio:
Luca Onorati
Musiche:
Riccardo Giagni
Produzione: Istituto Luce-Cinecittà


Trama

La macchina delle immagini di Alfredo C. è un film diretto e sceneggiato da Roland Sejko, narra la storia di un operatore di propaganda del periodo fascista poi divenuto un operatore cinematografico per conto del comunismo.
Per quasi 20 anni Alfredo C. (interpretato da Pietro De Silva) ha raccontato il regime fascista, ma soprattutto quando nell’aprile del’39 l’Italia ha occupato l’Albania, dove vengono trasferiti diversi italiani fino a quando nel novembre del ’44 il paese non viene liberato.
Ma con la fine della Seconda guerra mondiale, in Albania sale al potere il Partito Comunista e 27.000 italiani ancora presenti sul suolo albanese vengono trattenuti e il confine con l’Italia chiuso, impedendo loro di far ritorno a casa.
Tra di loro c’è anche Alfredo C. che per cinque anni ha attraversato l’Albania con la cinepresa in mano, girando non solo la sua storia, ma anche quella di tanti italiani lontani da casa e impossibilitati farvi ritorno.

Citazioni

Il regista, ?, ha commentato:

“La storia degli italiani trattenuti in Albania dal regime comunista è quasi dimenticata, coperta dalla valanga di eventi che ha travolto centinaia di migliaia di italiani in altri paesi. La chiave per raccontare è arrivata, come spesso succede, per caso. Quando tra i documenti dell’Archivio Centrale d’Albania, in una richiesta di rimpatrio ho notato un nome che conoscevo: era l’operatore dell’Istituto Nazionale Luce in Albania, ora, da quelle carte, dipendente del Minculpop comunista. La sua storia, intrecciata giocoforza con le immagini e le storie di altri, dava l’occasione per elaborare alcuni temi: l’onnipresenza e le tecniche della propaganda, l’incombenza degli eventi storici sui destini personali, la responsabilità della folla e quella dei singoli. E una riflessione sulla responsabilità – di oggi, come di ieri – di chi produce immagini, e di chi le vede.”
(Fonte)

Trailer La macchina delle immagini di Alfredo C.

Altri film in uscita

678 Views

Vota questo film!

Media voti 3 / 5. Totale voti 1

Questo film non è ancora stato votato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.