FilmProssimamenteSchede FilmTrailer

Kripton

0
(0)
Kripton

Kripton

Data di uscita: 18 gennaio 2024
Genere: Documentario
Anno: 2023
Regia: Francesco Munzi
Attori: Marco Antonio Breccia Fratadocchi, Okoro Chidindu, Georgiana Cristian, Emerson De Rubeis
Paese: Italia
Durata: 107 min
Formato: 4K, 1:1.85, Audio 5.1
Distribuzione: ZaLab
Produzione: Cinemaundici, Rai Cinema

Trama

Kripton è un documentario diretto da Francesco Munzi che ci conduce nelle periferie di Roma, dove due strutture psichiatriche accolgono giovani uomini e donne affetti da gravi disturbi mentali. La narrazione si concentra su sei pazienti che hanno scelto volontariamente il ricovero a causa di differenti patologie.
Il film ci fa partecipi della loro strenua battaglia quotidiana contro i demoni interiori che ostacolano la realizzazione della vita desiderata.
Man mano che la storia si sviluppa, entriamo in contatto con le loro realtà, scoprendo che il loro mondo è intriso di relazioni tanto fragili quanto potenti.

Attraverso le testimonianze dirette dei protagonisti, il documentario ci fa percepire la loro voce, permettendo loro di raccontarsi e condividere le loro sofferenze, paure e speranze per il futuro.

Critica

Il regista di Anime nere e di Futura ha trascorso 100 giorni in due comunità terapeutiche alla periferia di Roma che si occupano di giovani con disturbi psichiatrici; il risultato è un documentario bello e commovente.
L’idea alla base di Kripton (una delle tante) sta nel mostrare e raccontare come spesso e volentieri tra i cosiddetti “normali” e i “matti”, cogliere delle differenze è – o può essere – una questione di contesto e prospettiva, prima che di diagnosi.
Colpisce e commuove il dolore che si legge sul fondo degli occhi dei ragazzi e delle ragazze con cui Francesco Munzi ha trovato una chiave di dialogo, una base di rispetto, una geometria della presenza, una semantica comune fatta tanto di parole quanto di silenzi.
(Federico Gironi – Comingsoon.it)

Curiosità Kripton

Francesco Munzi, noto per essere l’autore di “Anime nere,” vincitore di ben nove David di Donatello nel 2015, ha continuato il suo percorso di carriera con una notevole coerenza e la determinazione di dedicarsi esclusivamente a progetti che risuonassero profondamente con la sua passione artistica.

Dopo il successo di “Anime nere,” che seguiva film come “Samir” e “Il resto della notte,” Munzi ha lavorato alla serie televisiva “Il miracolo,” scritta e co-diretta da Niccolò Ammaniti. Questo rappresentava un progetto singolare e fuori dall’ordinario per la produzione televisiva italiana.
Per quanto riguarda il cinema, Munzi ha scelto di dirigere solamente documentari: “Assalto al cielo,” un documentario d’archivio che esplora le proteste giovanili in Italia tra il 1967 e il 1977, e “Futura,” realizzato in collaborazione con Alice Rohrwacher e Pietro Marcello.
Futura” è una raccolta di testimonianze di adolescenti tra i 15 e i 20 anni che condividono i loro sogni e le loro paure per il futuro.

Dal 18 gennaio, Munzi farà ritorno nelle sale cinematografiche italiane con Kripton, un altro documentario che affronta il tema della salute mentale. Il film, presentato qualche mese fa alla Festa del Cinema di Roma, esplora la vita sospesa di sei giovani tra i venti e i trent’anni che hanno scelto volontariamente di essere ricoverati in due comunità psichiatriche.
Questi individui affrontano disturbi della personalità e stati di alterazione, e attraverso la narrazione della loro vita quotidiana e delle complesse relazioni che si sviluppano tra di loro e con il mondo “adulto,” composto da psichiatri, professionisti e familiari, Kripton offre una profonda esplorazione della soggettività umana.

Trailer

Altri film in uscita
https://www.cinemaniaci.it/category/film/prossimamente/

136 Views

Vota questo film!

Media voti 0 / 5. Totale voti 0

Questo film non è ancora stato votato.