FilmFilm CompletiRecensioniSchede Film

Dracula

5
(1)
Dracula Locandina

Dracula
Lingua originale: inglese, ungherese, latino
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 1931
Durata:
85 min (vers. originale)
75 min (vers. 1936)
Genere: fantastico, orrore
Regia: Tod Browning
Soggetto: Bram Stoker (romanzo), Hamilton Deane, John L. Balderston (spett. teatrale)
Sceneggiatura: Garrett Fort
Produttore: Tod Browning, Carl Laemmle Jr.
Casa di produzione: Universal Pictures
Fotografia: Karl Freund
Montaggio: Maurice Pivar
Musiche Philip Glass (ed. del 1999)
Scenografia: Charles D. Hall
Costumi: Ed Ware, Vera West
Trucco: Jack Pierce
Interpreti e personaggi:
Bela Lugosi, Helen Chandler, John Harker Dwight, R. M. Renfield Edward Van Sloan, John Seward, Lucy Weston Joan Standing, Charles K. Gerrard

Trama

Dracula è un film del 1931, diretto da Tod Browning e interpretato da Bela Lugosi, è uno dei film più iconici del cinema horror. La trama segue fedelmente il romanzo di Bram Stoker e presenta il Conte Dracula, un vampiro transilvano che decide di trasferirsi in Inghilterra per diffondere il vampirismo e cercare nuove vittime.

La storia inizia con il giovane avvocato inglese Renfield (interpretato da Dwight Frye), che viaggia fino alla Transilvania per incontrare il Conte Dracula e organizzare la sua trasferta in Inghilterra. Nonostante gli avvertimenti degli abitanti locali, Renfield raggiunge il castello di Dracula, dove diventa gradualmente succube del potere del vampiro.

Dopo un viaggio in nave verso l’Inghilterra, durante il quale Dracula si nutre del sangue dell’equipaggio, la storia si sposta a Londra. Dracula si stabilisce in un’antica abbazia e inizia a frequentare la vita notturna della città, dove incontra e seduce la giovane Mina Harker (interpretata da Helen Chandler).

Il professor Van Helsing

Il professore Van Helsing (interpretato da Edward Van Sloan) e l’amico di Mina, il giovane Jonathan Harker (interpretato da David Manners), iniziano a sospettare delle azioni di Dracula e cercano di proteggere Mina. Van Helsing si rende conto che stanno affrontando un vampiro e cerca di mettere in guardia gli altri sulla minaccia soprannaturale.

La trama culmina in un confronto tra Van Helsing e Dracula, dove il professore rivela il suo conoscere dei vampiri e cerca di sconfiggere il Conte per proteggere Mina e gli altri. La storia si conclude con un drammatico epilogo che sottolinea la natura immortale e il pericolo persistente di Dracula.

Il film è noto per la sua atmosfera gotica, le espressioni suggestive di Bela Lugosi nel ruolo di Dracula e l’interpretazione di Dwight Frye come il tormentato Renfield. “Dracula” del 1931 ha contribuito a definire il genere horror cinematografico e ha stabilito il personaggio di Dracula come una delle figure più iconiche del cinema.

Recensione di Francesco Ippolito

Dracula è uno dei film più celebri e influenti del genere horror. Basato sull’omonimo romanzo di Bram Stoker, questo adattamento cinematografico ha lasciato un’impronta indelebile nella cultura popolare, definendo il volto cinematografico del famigerato vampiro.

Il film segue la storia del conte Dracula, un vampiro transilvano che decide di trasferirsi in Inghilterra per diffondere il vampirismo e cercare nuove vittime. Dall’arrivo di Dracula a Londra, la trama si sviluppa intorno ai suoi tentativi di sedurre e mordere la giovane Mina Harker, portando terrore e scompiglio tra gli abitanti locali.

Bela Lugosi

Bel Lugosi offre una performance magistrale nel ruolo di Dracula, donando al personaggio un’aura di eleganza e mistero. Il suo accento ungherese distintivo e il suo sguardo penetrante sono diventati tratti distintivi dell’interpretazione del personaggio. Lugosi ha contribuito a definire l’immagine di Dracula per il grande pubblico e ha stabilito uno standard che molti attori successivi hanno cercato di emulare.

Scenografia

La scenografia del film è notevole per l’epoca, con il Castello di Dracula che trasmette un’atmosfera gotica e inquietante. Le scene notturne, illuminate in modo suggestivo, contribuiscono a creare una sensazione di suspense e terrore. L’uso di effetti speciali, sebbene primitivi rispetto agli standard odierni, ha contribuito a rendere il film visivamente coinvolgente per il suo tempo.

Colonna sonora

La colonna sonora, composta da musiche originali e da brani classici, sottolinea efficacemente l’atmosfera gotica e spaventosa del film. L’uso di temi musicali distintivi ha contribuito a consolidare l’identità del noto vampiro come un’icona cinematografica.

Conclusioni

In conclusione questa pellicola è un capolavoro del cinema horror che ha resistito alla prova del tempo. La sua influenza è evidente in molte rappresentazioni successive del mito di Dracula e Bela Lugosi rimane uno dei volti più memorabili e rappresentativi del vampiro sul grande schermo. Per gli appassionati del genere, questo classico è un imperdibile viaggio nei primi anni del cinema horror.

Film completo a colori

Note

Questa pellicola è in “Public Domain”
https://archive.org/details/dracula-colorized

Altri film competi su cineMania
https://www.cinemaniaci.it/category/film/film-completi/

114 Views

Vota questo film!

Media voti 5 / 5. Totale voti 1

Questo film non è ancora stato votato.