FilmProssimamenteSchede FilmTrailer

Runner

0
(0)
Runner Locandina

Runner
Data di uscita: 08 febbraio 2024
Genere: Azione, Thriller
Anno: 2023
Regia: Nicola Barnaba
Attori: Matilde Gioli, Francesco Montanari, Ilenia Calabrese, Saverio Malara, Vincenzo Scuruchi
Paese: Italia
Distribuzione: Plaion Pictures
Fotografia: Andrea Arnone
Produzione: Camaleo, Calabria Film Commission7

Trama

Runner, diretto da Nicola Barnaba, segue la storia coinvolgente di Lisa, una giovane di 25 anni il cui sogno fin dall’infanzia è stato quello di varcare la soglia del mondo scintillante del cinema. La sua ascesa inizia quando riesce a ottenere il ruolo di runner, un traguardo significativo che segna l’ingresso nella realtà che per tanto tempo aveva solo potuto immaginare.

Essere una runner rappresenta per Lisa molto più di un lavoro dietro le quinte; è il primo passo verso una promettente carriera cinematografica. Finalmente sul set, Lisa può immergersi nel dietro le quinte, osservare la macchina cinematografica all’opera e stringere legami con le persone di questo affascinante mondo. La sua vita sembra brillare di opportunità, specialmente quando sviluppa una relazione con Sonja, la celebre protagonista del cinema.

Tuttavia, l’oscura storia del passato di Sonja torna a tormentarla quando un misterioso individuo riemerge per chiederle conto dei suoi peccati. La tragica scomparsa di Sonja getta Lisa nell’occhio del ciclone quando viene accusata ingiustamente di omicidio. Ora, per Lisa, l’unica via d’uscita è la fuga, cercando disperatamente di scampare alla caccia di cui è vittima.

In un’avventura adrenalinica, Lisa deve correre contro il tempo, sperando di trovare prove che la scagionino e che rivelino la vera identità dell’assassino di Sonja. La trama intrecciata del film promette di tenere gli spettatori sulle spine, combinando il fascino del mondo cinematografico con il mistero avvincente di un oscuro passato.

Curiosità su Runner

In realtà i precedenti lungometraggi di Nicola Barnaba erano comici, come mai questo cambiamenteo di genere? Il regista dichiara quanto segue al The Hollywood Reporte:

In realtà la commedia non è proprio il mio genere. Prima di questo ho diretto tre lungometraggi. Il primo era Una cella in due con Maurizio Battista ed Enzo Salvi, effettivamente un film comico. Ma non era un film mio: sono stato chiamato all’ultimo dalla produzione per sostituire il regista con cui c’erano stati dei problemi. Nonostante ciò è venuto bene, gira ancora in televisione. E poi ho fatto un’altra commedia, anche quella mi è stata offerta: Ciao Brother con due comici romani, Pablo Pedro. Con loro mi sono molto divertito. Prima di Ciao Brother avevo anche girato un piccolo horror molto low budget ma molto più “mio”. Runner è di nuovo farina del mio sacco, ma con una produzione vera dietro.

E continua dicendo:

Poi in realtà ho lavorato su qualsiasi tipo di film perché oltre ad aver diretto questi tre, ho sempre fatto tante altre cose nel cinema: ho lavorato dieci anni con Giorgio Capitani e poi ho fatto montaggio, seconde unità… Qualsiasi cosa pur di stare sul set.

Riguardo al soggetto ha dichiarato quanto segue:

L’idea mi è venuta finendo per caso anni fa in un albergo enorme e labirintico: mi piaceva l’atmosfera e l’ho unita alla mia passione per il film di McTiernan Trappola di cristallo (Die Hard). Ho lavorato sui personaggi partendo da me, tanto che Lisa nella prima bozza della sceneggiatura era un personaggio maschile. Ma fra i miei film preferiti ci sono anche quelli di James Cameron, che spesso hanno come protagoniste donne serie e dure che combattono, e ragionandoci su ho deciso di modificare la struttura del film e passare a una protagonista femminile.

Qui l’intervista completa pubblicata da The Hollywood Reporter

Trailer di Runner

Altri film in uscita su cineMania

157 Views

Vota questo film!

Media voti 0 / 5. Totale voti 0

Questo film non è ancora stato votato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.