News

Barbie: Eva Mendes difende Ryan Gosling

0
(0)

Barbie: Eva Mendes difende Ryan Gosling dagli attacchi degli hater. Le nomination agli Oscar del 2024 hanno scatenato un’accesa discussione, principalmente a causa dell’assenza di Greta Gerwig nella categoria delle registe e di Margot Robbie tra le attrici protagoniste. Questo nonostante il film Barbie sia stato nominato per il prestigioso premio principale, in un anno che vede un significativo aumento della presenza femminile nella categoria Miglior Film.

Nel mezzo di questa polemica, Eva Mendes, acclamata attrice e moglie di Ryan Gosling, ha deciso di esprimere il suo disappunto. In un comunicato rilasciato recentemente l’interprete di Ken ha manifestato la sua profonda tristezza per l’assenza delle due talentuose colleghe; tuttavia, adesso è il momento di ascoltare il punto di vista della compagna di vita di Gosling.

Barbie: Eva Mendes difende Ryan Gosling Featured 2

Social

Attraverso un post sul suo profilo Instagram, la 49enne attrice ha voluto condividere le sue riflessioni. Mendes ha richiamato l’attenzione sul momento in cui Ryan Gosling è stato annunciato come co-protagonista maschile nel film dedicato a Barbie. In quell’occasione molte voci avevano dubitato della scelta e, in alcuni casi, addirittura insultato l’attore.

Il post di Eva Mendes non solo sottolinea il rammarico per l’assenza delle colleghe nominate agli Oscar, ma offre anche uno spaccato sulla critica e le sfide che gli attori affrontano quando si cimentano in ruoli inusuali o contro le aspettative predefinite.
La discussione suscitata dalla Mendes porta alla ribalta il tema della critica nel mondo dello spettacolo e della necessità di affrontare stereotipi di genere e preconcetti nel processo di selezione delle candidature agli Oscar.

Sono così orgogliosa del mio uomo. Ha ricevuto così tanto odio quando ha accettato la parte. Tante persone hanno cercato di farlo vergognare per averlo fatto

.

Il messaggio di chiusura del post di Eva Mendes è intriso di affetto:

Sono estremamente fiera di essere la compagna di questo straordinario Ken.

La relazione tra Eva Mendes e Ryan Gosling è considerata una delle più stabili e consolidate nel mondo del cinema. Il loro legame ha avuto inizio nel 2011, e tre anni dopo hanno accolto la loro primogenita, Esmeralda Amadia. Nel 2016 la coppia ha celebrato il loro matrimonio con una cerimonia intima, e nello stesso anno è nata anche la loro seconda figlia, Amada Lee.

La sfida

Ora Ryan Gosling si trova ad affrontare la sfida finale: riuscirà a conquistare la prestigiosa statuetta come Miglior attore non protagonista nella prossima cerimonia degli Oscar, prevista per il 10 marzo 2024? Una vittoria in questa categoria sarebbe senza dubbio motivo di gioia per la stessa “Barbie di Gosling”, come affettuosamente menzionato da Eva Mendes.

Barbie: Eva Mendes difende Ryan Gosling Featured 2

L’aspettativa per il successo di Gosling agli Oscar aggiunge un elemento di tensione e attesa nel mondo del cinema. La coppia di attori è spesso elogiata non solo per le loro carriere individuali ma anche per la solidità della loro relazione, che ha resistito alle pressioni del mondo dello spettacolo.
La vittoria agli Oscar rappresenterebbe non solo un riconoscimento del talento di Gosling ma anche un ulteriore trionfo per la coppia, sottolineando la loro presenza significativa e influente nell’industria cinematografica.

Altre News su cineMania

Follow my blog with Bloglovin

243 Views

Vota questo film!

Media voti 0 / 5. Totale voti 0

Questo film non è ancora stato votato.