FilmProssimamenteSchede FilmTrailer

ARF

0
(0)
ARF Locandina

ARF
Data di uscita: 25 gennaio 2024
Genere: Animazione, Commedia, Drammatico
Anno: 2023
Regia: Simona Cornacchia, Anna Russo
Paese: Italia
Durata: 75 min
Distribuzione: Genoma Films
Sceneggiatura: Anna Russo
Montaggio: Matteo Panebarco, Matteo Quintili
Musiche: Tony Canto
Produzione: Genoma Films in collaborazione con Marguttastudios, Studio Panebarco, ShowLab, Digitoonz, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna attraverso Emilia-Romagna Film Commission e con il contributo selettivo del MIC.

Trama

ARF, pellicola diretta da Simona Cornacchia e Anna Russo, narra la vicenda di un giovane che non può esprimersi verbalmente, ma solo mediante latrati. Questo bambino risponde al nome di Arf e ha visto la luce in un paese sconvolto da una brutale guerra. Fortunatamente, è stato salvato da Bianca, una cagna che lo ha cresciuto sulle colline ai margini della città insieme a un gruppo di cani randagi. Quando la guerra si fa strada anche lì, a causa di un’operazione di polizia, tutti i cani vengono dispersi e Arf viene catturato per essere portato in un campo di prigionia, dove altri bambini condividono il suo destino.

Arf, ignaro della malvagità umana – nonostante si trovi in un luogo triste -, stringe amicizia e mantiene un sorriso radioso. La sua gioia irrita il comandante irascibile del campo, il quale decide di far sbranare Arf dai dobermann di guardia. Tuttavia, i cani si ribellano e difendono il bambino, dando il via a un ammutinamento proprio nel giorno in cui il Dittatore è in visita al campo per un discorso.
Arf stesso avrà un incontro con il Dittatore; durante la visita del tiranno dal barbiere, il bambino si intrufola all’interno e taglia i famosi baffi del Dittatore. Quando quest’ultimo sale sul palco per tenere il suo discorso, le guardie notano l’assenza dei baffi e non lo riconoscono, trasformandolo in un uomo qualsiasi.

Nel caos generale che segue, Arf riesce a riunirsi con la sua madre Bianca, che lo ha rintracciato seguendo le sue tracce odorose; insieme, liberano gli altri bambini prigionieri e fuggono sulle colline, dove possono vivere serenamente in pace.

Curiosità

Durante i titoli di coda si può ascoltare una canzone scritta da Tony Canto e Simone Cristicchi.
Il film è stato presentato al Sottodiciotto Torino Film Festival ed esce al cinema in occasione della Ggiornata della Memoria del 27 gennaio.

Trailer ARF

Altri Film in uscita su cineMania

115 Views

Vota questo film!

Media voti 0 / 5. Totale voti 0

Questo film non è ancora stato votato.